Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La multinazionale alimentare Nestlé, con sede a Vevey (VD), ha visto l'utile e le vendite calare leggermente nel primo semestre: l'utile netto è stato di 4,6 miliardi di franchi, contro i 5,1 di un anno prima, mentre il fatturato è calato del 4,8%, a 43 miliardi.

L'amministratore delegato Paul Bulcke, citato in un comunicato di Nestlé, si è rallegrato per quella che ha definito "una crescita organica solida e generale". Confermate le previsioni per l'insieme dell'anno, ossia una crescita organica del 5% e un miglioramento dei margini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS