Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I Baci Perugina sono "un bellissimo prodotto e con una storia straordinaria. I Baci non si toccano".

È, questo, un passaggio di quanto affermato su Corriere Economia di oggi (il supplemento economico del Corriere della Sera) dal vicepresidente di Nestlé e capo di Europa, Middle East e Nord Africa della multinazionale di Vevey, Luis Cantarell, che esclude una vendita del classico cioccolatino prodotto a Perugia.

Cantarell riferisce poi di aver "visitato lo stabilimento di Perugia e visto tutte le pubblicità del passato: se personaggi iconici come Vittorio Gassman e Sofia Loren si sono prestati a pubblicità per i Baci significa che non si può non amarli". Da qui la sua conclusione che "i Baci non si toccano", anche perché "questo cioccolato che si basa sull'amore e sulla passione si trova solo nei Baci Perugina e il nostro impegno è teso a migliorare sempre di più i prodotti".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS