Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gigante alimentare Nestlé, tramite la sua filiale Health Science, ha firmato un accordo con l'americana Seres Therapeutics, specialista in terapie microbiome.

La multinazionale con sede a Vevey (VD) appoggerà il partner nello sviluppo e commercializzazione mondiale (tranne USA e Canada) di terapie contro le infezioni da clostridium e le infiammazioni all'apparato digerente. Lo ha reso noto oggi la stessa Nestlé.

Sarà effettuato un pagamento iniziale di 120 milioni di dollari e, in caso di sviluppo positivo, Seres Therapeutics riceverà altri finanziamenti a tappe che potranno arrivare a 660 milioni.

In totale la società americana potrebbe beneficiare di servizi pari a 1,9 miliardi di franchi qualora le previsioni di vendita dei preparati dovessero confermarsi, precisa Nestlé nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS