Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La multinazionale alimentare vodese Nestlé ha avviato la procedura per vendere il pacchetto di azioni pari al 10% che possiede nel fabbricante ginevrino di aromi e profumi, Givaudan. L'ammontare dell'operazione concerne 1,14 miliardi di franchi.

Le azioni - 926'652 - saranno cedute nell'ambito di una procedura accelerata, ha indicato Nestlé, che ha incaricato la banca americana Goldman Sachs di portare a termine l'operazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS