Navigation

Netanyahu, tutto si deciderà alla fine in Tribunale

Benjamin Netanyahu: sull'incriminazione si deciderà in tribunale. KEYSTONE/EPA/ABIR SULTAN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2019 - 17:52
(Keystone-ATS)

"Tutto questo processo sarà alla fine deciso in Tribunale. Accetteremo la decisione e su questo non c'e' dubbio. Abbiamo sempre agito, dall'inizio alla fine, in accordo con la legge". Lo ha detto questa sera il premier Benyamin Netanyahu.

Il primo ministro si è espresso su Facebook ribadendo, dopo la sua incriminazione, le accuse alla magistratura e alla polizia sulle "quali occorre fare una verifica".

"In definitiva - ha proseguito rivolgendosi agli israeliani - chi deciderà chi sarà il primo ministro siete voi cittadini". "Ci sono ancora tantissime cose da fare e - ha concluso - e sarebbe un peccato perderle".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.