Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu, a fronte della crisi nei negoziati, ha ordinato "la sospensione della cooperazione con l'Anp". Lo afferma il sito Ynet secondo cui il provvedimento riguarda i ministeri che si occupano di questioni civili ed economiche, ma non la sicurezza né i contatti diplomatici condotti dal negoziatore Tzipi Livni.

SDA-ATS