Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premier israeliano Benyamin Netayahu andrà domani in Russia per una visita ufficiale nel 25esimo anniversario della ripresa delle relazioni diplomatiche.

Lo ha reso noto il suo ufficio secondo cui nel programma è incluso anche un nuovo incontro (il secondo negli ultimi tre mesi) con il presidente Vladimir Putin.

Sulla loro agenda ci sono "questioni regionali" fra cui la lotta al terrorismo; la situazione in Siria; le prospettive di un processo di pace fra israeliani e palestinesi, nonché vari aspetti della cooperazione bilaterale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS