Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono ancora senza esito le ricerche dell'uomo di 50 anni scomparso da lunedì sera assieme ai due figli di 7 e 10 anni a Neuheim, nel canton Zugo. L'avviso di ricerca è nel frattempo stato inserito nel sistema europeo di informazione di Schengen.

I retroscena della scomparsa rimangono misteriosi, scrive oggi in una nota la polizia di Zugo. Un elicottero dell'esercito munito di camera termografica ha iniziato ieri a perlustrare la regione e continuerà a farlo anche oggi. Anche le rive dei laghi di Zugo e di Aegeri vengono passate al setaccio.

La polizia ha finora ricevuto 15 segnalazioni dalla popolazione, che non hanno però permesso di trovare i dispersi.

L'uomo, amministratore in una ditta e consigliere comunale nel comune di residenza, era uscito di casa lunedì sera verso le 17.15 con i bambini, con l'intenzione di recarsi in auto in un un centro commerciale a Zugo. Non vedendoli rientrare la moglie aveva allarmato la polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS