Navigation

Neve: aeroporto Ginevra, riaperta pista decolli

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2010 - 11:51
(Keystone-ATS)

GINEVRA - L'aeroporto di Ginevra ha riaperto la pista per i decolli. Tuttavia non sono ancora partiti velivoli, perché prima devono essere liberati dalle neve e dal ghiaccio, ha spiegato all'ATS il portavoce dello scalo Bertrand Stämpfli. Bisogna quindi attendersi ritardi. La pista per gli atterraggi dovrebbe essere riaperta a mezzogiorno.
Anche la pista per gli atterraggi dell'aeroporto di Basilea-Mulhouse era rimasta chiusa stamane dalle 7.15 alle 9.40. Undici voli sono stati annullati, due deviati su Zurigo, ha indicato all'ATS una portavoce dell'EuroAirport. Altri sei collegamenti sono stati cancellati per uno sciopero in Francia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.