Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Pochi centimetri di neve caduti tra ieri e questa mattina sono stati sufficienti per creare il caos su diverse strade svizzere: decine di incidenti hanno provocato qualche ferito leggero e soprattutto danni alla carrozzerie. Sulle autostrade per contro la situazione è normale.
Nel solo cantone di Berna la polizia ha segnalato 44 incidenti, la metà dei quali nei dintorni della città federale, nell'Emmental e nell'Alta Argovia.
Nel cantone di Zurigo sono stati registrati questa mattina 40 incidenti, causati dalla velocità non adatta alle condizioni stradali o dovuti al mancato rispetto delle distanze di sicurezza tra le auto. Alla stazione di Dübendorf (ZH) un convoglio della S-Bahn ha tamponato uno spazzaneve. Nessuno è rimasto ferito, i danni sono solo materiali, ha detto la polizia, ma per due ore si sono registrati disagi. Problemi anche all'aeroporto di Zurigo dove la neve ha provocato ritardi di 10- 20 minuti.
In Argovia a causa del ghiaccio molte auto hanno sbandato, mentre in alcune zone sono rimaste bloccate a causa della neve. Sulla A1 vicino a Lenzburg, un incidente ha provocato una coda lunga un chilometro.
Nel cantone di Turgovia la nevicata ha provocato nella mattinata una ventina di incidenti stradali, la maggior parte dei quali causati da una velocità non adeguata alle condizioni, ha comunicato la polizia cantonale, precisando che non vi sono stati feriti e che i danni non sono ancora quantificabili.
Diversi sinistri senza feriti, ma con ingenti danni, si sono registrati anche a Basilea Campagna. Anche in questo caso - secondo la polizia - il motivo è da ricondurre alla neve, ma pure al modo di guidare degli automobilisti.
Nel cantone di Svitto nel giro di due ore alla polizia sono stati segnalati cinque incidenti stradali, ma nessuno è rimasto ferito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS