Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'inverno ha lanciato una nuova offensiva sulla Svizzera: dopo aver colpito Ginevra - dove da ieri sera sono caduti circa 20 centimetri di neve - un manto coprirà nelle prossime ore l'intero paese, annunciano MeteoSuisse e Meteonews. A seconda delle regioni cadranno da 10 a 30 centimetri di neve fresca.

A Ginevra, le precipitazioni nevose, scese ininterrottamente da ieri sera, hanno fortemente perturbato in mattinata il traffico all'aeroporto internazionale di Ginevra-Cointrin. Un centinaio di voli, corrispondenti al 20% del traffico dello scalo lemanico, sono stati cancellati, mentre altri hanno subito ritardi di almeno tre ore.

L'apertura al traffico dello scalo è dapprima stata ritardata dalle 6 alle 7, indica il portavoce Bertrand Stämpfli. L'aeroporto ha poi chiuso nuovamente i battenti alle 7:30, per riprendere integralmente le attività soltanto alle 10:15. La situazione è tornata alla normalità in giornata.

La neve ha intralciato il traffico ferroviario solo in modo limitato: le perturbazioni sono state solo temporanee e locali, ha rilevato da parte sua la portavoce delle FFS Patricia Claivaz.

Difficili invece le condizioni della circolazione stradale nell'intera regione lemanica: da ieri sera nel canton Ginevra sono stati registrati 24 incidenti stradali con danni materiali; altrettanti sono segnalati nel canton Vaud.

Secondo Meteonews, da ieri sera a Ginevra e nel Giura vodese sono caduti da 10 a 15 centimetri di neve, mentre a Losanna sono stati misurati da 5 a 10 centimetri. Meno di 5 centimetri di neve sono caduti fra Neuchâtel e Delémont. Le intemperie si estenderanno in serata alle altre regioni del paese, finora risparmiate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS