Navigation

New York: sale tensione, indignati vogliono occupare borsa

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2011 - 16:10
(Keystone-ATS)

Sale la tensione intorno al distretto finanziario newyorkese. Gli attivisti radunatisi con l'obiettivo di marciare verso Wall Street e occupare l'edificio della borsa sono oramai un migliaio e gli agenti di polizia fanno non poca fatica a evitare che i manifestanti passino le transenne poste a protezione dell'area

Si temono scontri e il dispiegamento delle forze dell'ordine appare imponente. In atto c'è un vero e proprio braccio di ferro tra i manifestanti che cercano di forzare il blocco della polizia e gli agenti che - secondo quanto riportano i media locali - avrebbero già effettuato almeno un paio di arresti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?