Navigation

Nexpo punta su innovazione, partecipazione e spazio vitale

A fare gli onori di casa è stato Alec von Graffenried, sindaco di Berna. KEYSTONE/PETER SCHNEIDER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 settembre 2020 - 17:20
(Keystone-ATS)

Innovazione, partecipazione e spazio vitale: sono gli assi portanti attorno ai quali dovranno aggregarsi le nuove idee per Nexpo, il progetto di un'esposizione nazionale collettiva che interessa ormai 17 città elvetiche.

I rappresentanti degli agglomerati - fra di essi figura anche Lugano - si sono trovati oggi a Berna: i contenuti saranno definiti più chiaramente nella prossima fase progettuale in una piattaforma partecipativa, hanno spiegato in un incontro con i media i sindaci di Zurigo Corine Mauch, di Berna Alec von Graffenried e di Ginevra Sami Kanaan.

Per organizzare una candidatura capace di raccogliere il sostegno del Consiglio federale, i promotori del progetto hanno deciso di mettere a concorso i posti di due direttori, uno artistico e l'altro commerciale.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.