Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I quattro ostaggi francesi rapiti nel 2010 in Niger sono stati liberati: lo ha annunciato il presidente francese, Francois Hollande. Pierre Legrand de Couffé, Daniel Larribe, Marc Féret e Thierry Dol, sequestrati ad Arlit (Niger) sono appena stati liberati, ha detto Hollande, nel corso di una visita in Slovacchia.

"Voglio esprimere tutto la mia gratitudine al presidente del Niger, che è riuscito a ottenere la liberazione dei nostri connazionali", ha detto Hollande, aggiungendo: "penso anche ai sette francesi che sono ancora in ostaggio, due nel Sahel, uno in Nigeria e quattro in Siria". "Dico loro di non perdere la speranza", ha concluso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS