Navigation

Niger: leader opposizione Issoufou sarà nuovo presidente

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 marzo 2011 - 07:42
(Keystone-ATS)

Il leader dell'opposizione Mahamadou Issoufou ha vinto con quasi il 58% dei suffragi le elezioni presidenziali del Niger, secondo i risultati ancora provvisori del secondo turno resi noti ieri dalla commissione elettorale.

Issoufou ha ottenuto circa 1,8 milioni di voti, pari al 57,95%, contro 1,3 milioni ottenuti dall'ex premier Seini Oumarou, pari al 42,05%.

Il 6 aprile è prevista l'investitura del nuovo presidente, con il quale la guida del Paese, ricco di uranio, tornerà ai civili, dopo un anno di governo della giunta militare che ha preso il potere con un colpo di stato nel febbraio 2010.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?