Navigation

Nigeria: 15 morti in scontri

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2011 - 13:41
(Keystone-ATS)

Responsabili della comunità musulmana in Nigeria hanno detto oggi che almeno 15 persone sono state uccise in scontri tra cristiani e musulmani a Jos. La polizia ha dato conto di due morti.

"Abbiamo trovato finora 15 cadaveri in varie zone della città teatro di violenze ieri", ha detto all'Afp MOhammed Shitu, responsabile di una squadra di sicurezza. Un responsabile di un importante gruppo musulmano di Jos, Ahmed Garba, ha parlato di 14 morti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?