Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un gruppo armato di presunti integralisti islamici ha ucciso almeno 18 persone nel corso di un attacco alla città di Damboa, nel nord-est della Nigeria. Lo ha reso noto un responsabile del governo locale.

Gli abitanti di questa città dove si tiene un grande mercato permanente hanno riferito che si è trattato di uno dei più sanguinosi attacchi da diverse settimane a questa parte.

Secondo le autorità, l'attacco ha preso di mira soprattutto cacciatori locali che a Damboa avevano messo in vendita carne di animali come scimmie e maiali, che i musulmani di stretta osservanza non possono mangiare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS