Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Boko Haram ha preso il controllo di almeno sette villaggi nel nord est della Nigeria e in ciascuno di essi ha issato la sua bandiera". Lo ha affermato Peter Biye, rappresentante della regione del nordest nella Camera bassa del Parlamento nigeriano. Insieme a lui, alcuni testimoni hanno riferito di una serie di attacchi in quattro villaggi della regione del Borno da parte degli integralisti islamici di Boko Haram, che hanno causato dozzine di morti e la distruzione di alcune case.

I terroristi armati e vestiti in tenuta militare hanno preso d'assalto martedì sera i villaggi di Goshe, Attagara, Agapalwa e Aganjara, nel nordest. "Stiamo ancora contando le vittime" ha aggiunto Biye.

Alcuni abitanti sono fuggiti nel Camerun e forze militari sono state dispiegate per combattere i Boko Haram che hanno preso il controllo di sette villaggi. Aerei militari hanno anche bombardato la zona per riprenderne il controllo, ha detto ancora Biye. Abba Goni, abitante di Goshe, ha dichiarato che nel suo villaggio "almeno 100 persone sono state uccise".

Dall'inizio dell'anno Boko Haram ha ucciso più di 2000 persone con i suoi attacchi nel Paese.

SDA-ATS