Nuovo sanguinoso attacco dei terroristi islamici nigeriani Boko Haram nel nord-est della Nigeria: secondo media locali online almeno 43 civili sono stati uccisi da decine di miliziani piombati nei villaggi di Matangale, Buraltima e Dirmanti, nello stato di Borno.

Molte abitazioni sono state saccheggiate prima di essere date alle fiamme. I fatti sono avvenuti proprio mentre il presidente Muhammadu Buhari e altri leader della regione erano riuniti per definire nuove strategie di lotta contro i fanatici.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.