Navigation

Nigeria: cristiani attaccano musulmani, tre morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2012 - 15:21
(Keystone-ATS)

Tre persone sono state uccise oggi a Jos, nel centro della Nigeria, dove giovani cristiani hanno dato vita a violente manifestazioni dopo un attentato suicida in una chiesa che aveva provocato altre tre vittime.

Secondo le prime testimonianze, i cristiani hanno attaccato musulmani che passavano nei pressi della chiesa e li hanno pestati fino ad ucciderli. Nel corso delle violenze sono stati incendiati magazzini di proprietà di musulmani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?