Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro persone sono morte e 50 operai sarebbero ancora intrappolati nelle macere di un edificio di quattro piani in costruzione crollato a Lagos, capitale commerciale della Nigeria. Lo ha reso noto la Croce Rossa.

L'incidente è avvenuto in un cantiere della prestigiosa Victoria Island, una delle zone di maggiore espansione edilizia e di maggior prestigio di tutta l'Africa.

"Abbiamo sentito un rumore dal terzo piano del palazzo", hanno raccontato i testimoni assicurando che molte persone "sono rimaste intrappolate" tra le macerie.

La Croce Rossa ha reso noto che i corpi senza vita di quattro operai sono stati estratti dalle macerie, mentre altre sette persone sono state salvate, tre delle quali ferite in modo grave. Ma secondo i testimoni, almeno altri 50 operai erano nel palazzo quando è crollato.

Simili disastri sono comuni in Nigeria, dove la mancanza del rispetto delle regole di sicurezza comporta spesso la rapida costruzione di edifici poco sicuri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS