Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PORT HARCOURT - Sono stati liberati 12 marinai rapiti da uomini armati due giorni fa nel corso di un assalto a una nave cargo tedesca al largo della regione petrolifera del Delta del Niger, nel sud della Nigeria. Lo riferiscono fonti ufficiali nigeriane.
Si tratta di sette marinai russi, di due ucraini, due tedeschi e un lituano. Nell'assalto era stato ferito anche un marinaio lettone, che non era stato tuttavia sequestrato. La fonte non ha potuto confermare se le persone rilasciate fossero tutte quelle a bordo della nave Bbc Polonia. L'azione di pirateria non è stata rivendicata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS