Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KANO - Almeno 13 persone sono riamaste uccise e altre nove gravemente ustionate nell'esplosione di un camion cisterna pieno di benzina nel nord della Nigeria.
Lo hanno annunciato fonti ufficiali secondo le quali l'incidente e' avvenuto nella citta' di Gombe (nord-est) quando un camion proveniente dalla capitale Lagos che trasportava almeno 33 mila litri di benzina ha imboccato male una curva e si e' ribaltato. La benzina ha immediatamente preso fuoco, causando esplosioni a catena.
Le autorita' hanno aggiunto che finora i morti sono 13 e i feriti nove, e il fuoco ha distrutto 40 case, cinque auto e 89 motociclette.
Sempre ieri sera, in un analogo incidente nella Repubblica democratica del Congo sono morte oltre 200 persone e altre cento sono rimaste ferite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS