Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sarebbero almeno 100 i morti in Nigeria a causa dell'esplosione di un camion cisterna in un distributore di gas, mentre molte decine di persone erano in fila per riempire le bombole da cucina.

La tragedia è avvenuta a Nnewi, comunità prevalentemente cristiana nello Stato meridionale di Anambra, a 140 km a nord di Port Harcourt.

L'incendio sarebbe divampato, quando un camion cisterna che aveva finito di scaricare gas allo stabilimento Chikason è ripartito senza aspettare il tempo di raffreddamento prescritto. La deflagrazione, innescata dal gas sul camion, ha distrutto l'intero impianto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS