Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una potente esplosione, forse causata da una bomba, ha scosso oggi l'affollato mercato di Biu, città nordorientale della Nigeria. Lo riferiscono testimoni aggiungendo che ci sarebbero molte vittime. Nella zona sono attivi i fondamentalisti islamici Boko Haram. Si sospetta l'azione di un kamikaze.

Si tratta della prima esplosione di questo tipo a Biu, visitata recentemente dall'ex governatore della città che si trova a 185 km a sud di Maiduguri. Lo ha affermato un affiliato della Civilian Joint Task Force, la forza composta da civili che combatte insieme ai militari i jihadisti.

La stessa fonte ha aggiunto che si stanno evacuando le strade del mercato dai cadaveri e che il numero delle vittime "è molto alto". I feriti sono stati ricoverati negli ospedali, ma "serve molto sangue".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS