Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una donna kamikaze si è fatta esplodere nei pressi di una università nel Nord della Nigeria, ferendo cinque persone. Lo rendono noto fonti della polizia.

La donna, che aveva nascosto l'ordigno sotto il suo hijab, è stata bloccata dalle forze dell'ordine all'ingresso di uno degli atenei della città di Kano, nel Nord della Nigeria, riuscendo comunque a farsi esplodere.

"Per via del suo comportamento insolito, la kamikaze è stata isolata dai poliziotti di guardia. Frugata da alcune colleghe accorse sul posto, l'attentatrice ha sganciato l'ordigno dissimulato sotto il velo uccidendosi e ferendo i cinque poliziotti presenti", ha detto il portavoce della polizia nigeriana Frank Mba.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS