Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di almeno 18 morti il bilancio degli scontri avvenuti nel nord-est della Nigeria tra un gruppo di 'autodifesa' e i fondamentalisti islamici Boko Haram, legati ad al Qaida, secondo un responsabile governativo locale.

"I giovani (del gruppo di autodifesa) di Benishiek hanno perso tredici dei loro affiliati in un'imboscata verso mezzanotte e mezza", ha detto Garba Ngamdu, assistente del governatore dello Stato di Borno. Cinque le vittime tra i Boko Haram.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS