Navigation

Nigeria: testimoni, spari contro cristiani, 17 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 gennaio 2012 - 17:21
(Keystone-ATS)

Nel nord della Nigeria, uomini armati hanno aperto il fuoco contro un gruppo di cristiani riuniti per una veglia funebre, uccidendo 17 persone. Lo hanno riferito oggi testimoni all'agenzia stampa francese Afp.

Un abitante della città di Mubi, dove è avvenuto l'attacco, ha raccontato che dopo l'uccisione di cinque cristiani avvenuto ieri nella stessa località, alcune persone si erano riunite nell'abitazione di una delle vittime per la veglia funebre. "Un gruppo di uomini è entrato dentro la casa e ha ucciso 17 persone che erano in lutto", ha raccontato Zubairu Abdulaziz.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?