Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre esplosioni hanno colpito la città settentrionale di Maiduguri, capitale dello Stato di Borno, in Nigeria. Secondo quanti riferito da testimoni e fonti della sicurezza locali, si temono decine di vittime.

La prima esplosione si è verificata verso mezzogiorno (ora locale) nei pressi di un affollato mercato a Baga. "Un uomo voleva entrare nel mercato del pesce ma è stato fermato e, durante i controlli, si è fatto esplodere", ha raccontato un testimone.

Secondo quanto riferito da una fonte della sicurezza locale, la seconda esplosione ha colpito invece il Monday Market, nel cuore di Maiduguri, uccidendo decine di persone. L'esplosione è stata provocata mentre i soccorritori stavano evacuando le vittime della prima deflagrazione, ha riferito la fonte chiedendo l'anonimato.

Una terza esplosione è stata provocata infine vicino ad un parco conosciuto come Borno Express verso le 12:30. La città nigeriana di Maiduguri è considerata la roccaforte del gruppo islamista di Boko Haram che, dal 2009, ha ucciso più di 13mila persone in Nigeria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS