Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza nigeriane hanno annunciato di avere ucciso 20 sospetti militanti della setta dei Boko Haram _ integralisti islamici - nel corso di uno scontro a fuoco nel nord-est del Paese, durante il quale è anche rimasto ucciso un soldato e altri due sono rimasti feriti.

La sparatoria si è verificata a Maiduguri, capitale dello Stato di Borno, mentre era in programma un meeting delle forze di sicurezza e dell'intelligence.

Nessun commento è arrivato al momento dai Boko Haram, gruppo particolarmente attivo in questa regione da anni e responsabile di numerosi attacchi a chiese cristiane e alle forze dell'ordine. Nei molti scontri a fuoco e assalti con bombe compiuti dai fondamentalisti sono morte centinaia di persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS