Il dispositivo di sicurezza messo in campo per la Festa Nazionale del 14 luglio a Nizza non era "sottodimensionato": è la conclusione del rapporto dell'ispettorato generale della polizia nazionale francese (Igpn).

Dopo le polemiche sulle presunte falle della sicurezza sulla Promenade des Anglais il ministro dell'interno, Bernard Cazeneuve, aveva chiesto alla cosiddetta 'polizia delle polizie' di indagare sul dispiegamento di forze la sera dell'attentato. La conclusione sembra dire che non ci fosse nulla di anormale.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.