Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A Nizza la zona chiusa al traffico sulla Promenade des Anglais per i festeggiamenti del 14 luglio "non era protetta dalla Police Nationale": lo scrive questa sera Libération, anticipando la sua prima pagina di domani consacrata alla strage.

"Nizza: delle falle e una bugia", titola il quotidiano smentendo le affermazioni del ministero dell'Interno, secondo cui la Promenade era "protetta dalla Police Nationale".

"Siamo in grado di dimostrare il contrario", assicura il quotidiano della gauche, che per avvalorare la sua tesi pubblica foto e testimonianze.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS