Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Parlamento dovrebbe respingere l'iniziativa della "vacca da mungere" della lobby stradale. Come gli Stati, la commissione dei trasporti del Nazionale ha raccomandato di rigettare il testo con 15 voti contro 7 e 2 astenuti.

In particolare è temuta la perdita di 1,5 miliardi di franchi dal budget federale.

Secondo la maggioranza l'iniziativa "Per un equo finanziamento dei trasporti" non farebbe che creare nuovi problemi. Le cifre attribuite al traffico stradale mancherebbero in altri settori.

Il testo vuole riversare l'intero prodotto - circa 3 miliardi di franchi - dell'imposta sugli oli minerali sull'infrastruttura stradale. Lo scopo è utilizzare il denaro per sviluppare la rete e ridurre il traffico. Solo la tassa sui carburanti aerei non verrebbe utilizzata per le strade.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS