Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

'Assalto' concentrico ad alcune delle statue più famose di Londra da parte di militanti di Greenpeace, nell'ambito di un'azione coordinata di protesta per denunciare l'inquinamento dell'aria: azione conclusasi con una serie di arresti da parte della polizia.

Un militante, in particolare, è riuscito a scalare la colonna di Trafalgar Square sulla cui sommità svetta Horatio Nelson. Mentre altri hanno preso di mira i monumenti a Winston Churchill e alla regina Vittoria di fronte a Buckingham Palace, l'Eros di Piccadilly Circus o ancora la statua di Oliver Cromwell dinanzi alla sede del parlamento di Westminster, dove secondo i media sono stati violati alcuni sbarramenti di sicurezza - con grande imbarazzo della polizia - a dispetto dell'allerta livello 2 imposta da tempo nell'area.

In totale, una dozzina i siti presi di mira, incluse la statua a Sherlock Holmes di Baker street o quella dedicata a Thierry Henry davanti all'Emirates Stadium dell'Arsenal. Almeno 4, riferisce Bbc, gli attivisti fermati alla fine dagli agenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS