Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Nobel per la Medicina 2015 è stato assegnato a William C. Campbell e Satoshi Omura per le ricerche contro parassiti responsabili di infezioni e nuove strategie di lotta alla malaria.

Con Cambell e Omura, che hanno messo a punto nuove terapie contro le infezioni causate da parassiti chiamati nematodi, condivide il Nobel la cinese Youyou Tu, per aver scoperto una nuova terapia contro la malaria, ovvero l'artemisina.

È un premio alla lotta contro le malattie della povertà, quello assegnato oggi per il Nobel alla Medicina. Le ricerche sulle infezioni provocate da parassiti condotte da William C. Campbell e Satoshi Omura hanno infatti permesso di mettere a punto nuove armi contro malattie che affliggono un terzo della popolazione mondiale, concentrata in Africa sub-sahariana, Sud Asia e Centro-Sud America.

L'irlandese William C. Campbell, nato nel 1930 a Ramelton, ha lavorato in Irlanda e poi si è trasferito negli Usa, dove è professore emerito nella Drew University di Madison, New Jersey.

Il giapponese Satoshi Omura, nato nel 1935 nella prefettura di Yamanashi, ha sempre lavorato in Giappone ed è professore emerito nell'università di Kitasato.

Youyou Tu è nata nel 1930 in Cina, dove ha condotto la carriera scientifica, e dal 2000 è ai vertici dell'Accademia di medicina Tradizionale Cinese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS