Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nokia punta su quello delle tecnologie digitali legate alla salute: la compagnia finlandese - la cui attività è focalizzata sulle infrastrutture di reti di telecomunicazione - ha annunciato l'acquisizione della francese Withings per 170 milioni di euro.

La società è specializzata nella cosiddetta "sanità digitale". L'interesse nei confronti del settore salute è "strategico", spiega il presidente e Ceo di Nokia, Rajeev Suri, in una nota.

Da ex primo produttore al mondo di telefonini, Nokia nel 2014 ha venduto il suo ramo dispositivi a Microsoft per 7,2 miliardi di dollari impegnandosi a non usare il suo marchio su telefonini fino al 2016. Nel frattempo ha scommesso sulle reti mobili di comunicazione, portando a casa la maxi acquisizione di Alcatel-Lucent l'anno scorso e spingendo sull'adozione del 5G proprio per sviluppare applicazioni importanti dell'Internet delle cose, quello degli oggetti connessi.

A inizio mese Nokia ha annunciato un programma di riduzione della forza lavoro, di qui al 2018, proprio in seguito alla fusione con Alcatel.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS