Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Non estendere tassa CO2 a carburanti, commissione

Per la Commissione dell'ambiente del Nazionale la tassa sul CO2 non va estesa ai carburanti.

KEYSTONE/AP/MICHAEL PROBST

(sda-ats)

La tassa sul CO2 non va estesa ai carburanti. Così si è pronunciata, per 16 voti a 8 e un'astensione, la Commissione dell'ambiente, della pianificazione del territorio e dell'energia del Consiglio nazionale (CAPTE-N), sostenendo la linea del Consiglio federale.

Durante la seduta, la CAPTE-N si è occupata anche di traffico aereo. Al centro della discussione la tassa sui biglietti in questo settore, già applicata in diversi Paesi europei. Essa sarebbe prelevata per ciascun passeggero e a dipendenza della distanza del volo. Per 15 voti a 6 ha proposto di conferire all'Amministrazione il mandato di illustrare come tale imposta possa essere esattamente messa in atto.

Due giorni fa i ricercatori dell'IPCC, il comitato dell'Onu per il clima, in un rapporto hanno indicato che gli impegni presi dagli Stati nel 2015 al momento della firma dell'Accordo di Parigi sul clima "non limiterebbero il riscaldamento globale a 1,5 gradi, anche se fossero integrati da aumenti molto impegnativi di riduzioni di emissioni dopo il 2030".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.