Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quello del Norman Atlantic è il secondo incendio in meno di un mese che si verifica a bordo di un traghetto che opera sulla rotta Italia-Grecia per conto della Anek Lines. Il 30 novembre scorso, infatti, a 25 miglia da Brindisi (I), un rogo era divampato nella sala macchine dello Ierapetra L. diretto a Igoumenitsa (Grecia).

La nave si stava recando in Grecia per rimessaggio. L'equipaggio riuscì a domare le fiamme e a evitare conseguenze. Fu stabilito il rientro nel porto di Brindisi del traghetto che fu poi rimorchiato al Pireo.

Anek Lines è l'azienda di trasporto marittimo che, a quanto si è appreso, aveva noleggiato da Visemar la Norman Atlantic per sostituire una nave della propria flotta che opera sulla tratta Igoumenitsa-Ancona (I) anch'essa in rimessaggio. In seguito all'incendio del 30 novembre sullo Ierapetra L., a largo di Brindisi vi fu l'intervento della Capitaneria di porto per aiutare i 23 membri dell'equipaggio a spegnere le fiamme.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS