Tutte le notizie in breve

Il 17enne arrestato in Norvegia in relazione all'ordigno trovato ieri davanti a una stazione della metropolitana di Oslo è "di origini russe, arrivato nel Paese nel 2010 come richiedente asilo".

Lo riportano i media locali, aggiungendo che il giovane "era noto" ai servizi di sicurezza.

L'ordigno esplosivo di fabbricazione artigianale era stato trovato ieri sera in pieno centro ad Oslo dalla polizia che aveva fermato un sospetto e isolato la zona.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve