Navigation

Norvegia: Breivik in tribunale fa saluto estrema destra

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 aprile 2012 - 09:23
(Keystone-ATS)

Liberato dalle manette, al suo ingresso nel tribunale di Oslo per affrontare il processo come autore delle stragi di Oslo e Utoya costate la vita a 77 persone, Anders Behring Breivik ha salutato le famiglie delle vittime con il braccio teso ed il pugno serrato.

Un saluto, spiega Breivik nel suo manifesto, che rappresenta "la forza, l'onore e la sfida ai tiranni marxisti d'Europa".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?