Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le tre persone morte ieri nell'incidente di un pullman della compagnia elvetica Eurobus in Norvegia sono due uomini di 72 e 78 anni e una donna di 56 anni. Tutti e tre erano cittadini svizzeri, ha indicato oggi il responsabile dell'inchiesta Kjetil Ravlo. Il conducente del mezzo, di nazionalità tedesca, rimasto ferito non è potuto essere ancora interrogato, ha precisato.

"Speriamo di poterlo interrogare oggi", ha dichiarato all'ats Ravlo, Uno dei feriti, uno svizzero di 49 anni, si trova sempre in uno stato critico, ha proseguito.

Secondo il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) a bordo del pullman vi erano 16 passeggeri - tutti con passaporto svizzero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS