Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Norvegia ha cominciato a rimpatriare i primi migranti muniti di un visto per la Russia. Lo riporta la Bbc.

Sessanta persone a bordo di un autobus attraverseranno il confine nelle prossime ore, ma sono oltre 5.000 i profughi che saranno rimpatriati in base alla decisione presa dal governo di Oslo a novembre di ricollocare immediatamente profughi provenienti da un paese considerato sicuro, in questo caso la Russia. Anche se la maggior parte di loro sono siriani che sono approdati in Russia e poi hanno attraversato l'Artico con mezzi di fortuna, persino in bicicletta.

Il primo autobus partirà dal centro profughi di Kirkenes.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS