Non solo i cittadini ma anche le autorità svizzere sono scosse dall'incendio che ha colpito ieri sera la Cattedrale di Notre-Dame a Parigi.

Il presidente della Confederazione Ueli Maurer ha espresso la sua solidarietà alla Francia a nome di tutto il Consiglio federale.

"Vorrei esprimere tutta la nostra più profonda tristezza nel vedere un così amato monumento nel cuore di Parigi, a tutti molto caro, avvolto dalle fiamme", si legge in una presa di posizione pubblicata sull'account Twitter del portavoce André Simonazzi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.