Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quella appena trascorsa è stata la notte più fredda dell'inverno, comunica oggi MeteoNews.

Diverse stazioni meteorologiche svizzere hanno registrato temperature inferiori ai -10 gradi, con la colonnina di mercurio che è arrivata a sfiorare i -30 a La Brévine (NE).

Il fine settimana tipicamente invernale, durante il quale la neve è caduta fino in pianura, ha dunque avuto un epilogo gelido. La presenza di una massa d'aria fredda, unita a una notte serena, ha fatto precipitare il termometro in diverse regioni della Svizzera.

A La Chaux-de-Fonds (NE) sono stati registrati -20 gradi, a Berna -16 e a Friburgo -13. A La Brévine, la temperatura minima raggiunta è stata di -29,3 gradi, mentre la stazione meteo grigionese di Buffalora, nei pressi del passo del Forno, ne ha rilevati -29,5.

Secondo MeteoNews, il freddo resterà costante per tutta la giornata odierna, con temperature inferiori allo zero gradi anche in pianura. Nei prossimi giorni il termometro sarà invece in rialzo, seppur leggermente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS