Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Novartis: accordo con Google su lenti a contatto intelligenti

Novartis e il gigante statunitense di internet Google collaborano nel settore delle lenti a contatto dette intelligenti a scopo medico. Il gruppo farmaceutico basilese ha concluso un accordo di licenza attraverso la sua divisione Alcon, attiva nell'oftalmologia.

La tecnologia "smart lens" offre la possibilità di trasformare le cure dell'occhio e di rafforzare il primato di Alcon nel settore delle lenti a contatto e delle lenti intraoculari, ha spiegato oggi Novartis in un comunicato.

L'accordo dovrebbe permettere di associare i progressi tecnologici di Google nella miniaturizzazione elettronica alle competenze di Novartis. Né Novartis né Google forniscono informazioni sulle possibili ricadute finanziarie del progetto. L'accordo deve ancora ottenere luce verde dalle autorità della concorrenza.

Il gruppo basilese si interessa in particolare a due applicazioni. La prima concerne i malati di diabete, che dovrebbero potere gestire meglio la loro patologia servendosi di lenti a contatto in grado di rilevare in continuazione la concentrazione di glucosio. La seconda, a lungo termine, le persone con presbiopia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.