Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Novartis ha visto il proprio utile netto progredire l'anno scorso del 12% a 10,3 miliardi di dollari, ha indicato oggi lo stesso gruppo basilese in un comunicato. Il giro d'affari del gigante farmaceutico è cresciuto dell'1% a 58 miliardi di dollari.

Anche il risultato operativo è cresciuto dell'1%, raggiungendo i 10,7 miliardi di dollari.

"Il 2014 è stato un anno di trasformazione per Novartis. Sono state prese misure concrete per concentrare gli sforzi sui tre principali settori d'attività a livello mondiale", ha commentato il direttore generale Joseph Jimenez, citato in una nota.

Il consiglio d'amministrazione propone di versare un dividendo di 2,60 franchi per azione per l'esercizio 2014, cifra in crescita del 6% rispetto al 2013. Si tratta del 18esimo aumento consecutivo.

Per il 2015 la direzione di Novartis prevede un aumento del giro d'affari netto. L'impatto della concorrenza dei farmaci generici dovrebbe attestarsi attorno ai 2,5 miliardi di dollari, contro i 2,4 miliardi del 2014.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS