Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CASERTA - "Non cederei il monumento a nessuno, ma la possibilità di metterlo a disposizione per il matrimonio tra Naomi Campbell e Vladislav Doronin, il magnate russo, deve aiutarci a riflettere": così l'amministratore dell'Ente provinciale del turismo di Caserta, Enzo Iodice, commenta la notizia della possibili nozze tra i due vip nella reggia vanvitelliana di Caserta, che sta circolando sui siti web e negli ambienti del gossip internazionale.
"I trasferimenti del ministero per lavori ordinari e straordinari sono sempre più ridotti, e ci sono, perciò, problemi di messa in sicurezza dell'opera dei Borbone" sottolinea Iodice. "Se c'è un privato disponibile a farsi carico di costi di restauro e manutenzione attraverso forme di sponsorizzazione per avere a sua disposizione un momento privato nel monumento, allora lo concederei", dice ancora Iodice.
"Siamo in attesa di interventi da oltre due anni - ricorda Iodice - e quindi occorre, perdurando l'esiguità dei mezzi finanziari per il mantenimento del monumento, capitalizzare il prezioso patrimonio storico e architettonico", ovviamente, evidenzia Iodice "secondo un preciso regolamento che consente anche di individuare gli utilizzatori, renderlo disponibile sotto forma di una sorta di sponsorizzazione per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS