Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Irlanda terrà un referendum sulle nozze gay nel 2015. Lo ha comunicato oggi il governo. Solo fino a due decenni fa nel Paese a maggioranza cattolica l'omosessualità era ancora considerata un reato. Nel 2010 sono state introdotte le unioni civili fra persone dello stesso sesso. La decisione giunge dopo che lo scorso aprile l'assemblea costituente d'Irlanda aveva proposto di modificare la carta fondamentale del Paese introducendo i matrimoni civili fra le coppie dello stesso sesso. L'organismo, formato da rappresentanti politici e cittadini, si era espresso con 79 voti favorevoli e 18 contrari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS