Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Con l'Iran "ancora non c'è un accordo" sul suo programma nucleare, ha detto oggi il segretario di Stato Usa John Kerry, aggiungendo che "ci aspettiamo di sapere presto se Teheran intenda mettere insieme un piano accettabile e verificabile".

"Non potrei dirlo in maniera più chiara, la politica è che l'Iran non avrà l'arma nucleare", ha affermato Kerry davanti ad una commissione del Senato, e lo ha ribadito anche attraverso un tweet del Dipartimento di Stato.

"Chiunque ci giri ora intorno, affrettandosi a dire che l'accordo non ci piace, o cose del genere, non sa qual è l'accordo. Ancora non c'è un accordo", ha affermato il capo della diplomazia Usa, che ieri era a Ginevra per i negoziati tra l'Iran e il cosiddetto gruppo dei 5+1 (Usa, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania), in cui, secondo varie fonti, sarebbero stati compiuti dei passi in avanti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS