Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nucleare: Iran; Khamenei accusa Aiea a vigilia riunione

TEHERAN - La Guida suprema iraniana, ayatollah Ali Khamenei, ha accusato oggi l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) di non essere indipendente e di agire "sotto l'influenza degli Usa e di altri Paesi".
Un attacco portato alla vigilia di una riunione del Consiglio dei Governatori dell'organismo dell'Onu, domani a Vienna, nel quale il nuovo direttore generale, il giapponese Yukiya Amano, presenterà un rapporto basato sulle "preoccupazioni" che Teheran stia lavorando ad un programma nucleare militare.
Intanto il vice comandante dei Pasdaran, Hossein Salami, ha affermato che in caso di crisi o addirittura di guerra l'Iran è in grado di tagliare i rifornimenti energetici all'Europa e di colpire ovunque con i suoi missili. Mentre il presidente Mahmud Ahmadinejad è tornato ad affermare che Israele ha ormai "perduto la sua regione di esistere", parlando in una conferenza a Teheran alla quale hanno partecipato i leader di diverse organizzazioni radicali palestinesi, tra le quali Hamas e Jihad islamica.
Nella precedente seduta, in novembre, il Consiglio dell'Aiea aveva approvato una risoluzione di forte critica del programma iraniano, lamentando tra l'altro l'avvio della costruzione di un nuovo sito per l'arricchimento dell'uranio, vicino a Qom.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.